Set 12

‘FASHION VALLEY’ IN EMILIA-ROMAGNA, QUALE FUTURO? FOCUS SUI NUOVI TALENTI E L’INDUSTRIA 4.0

AlbertoMasotti PresidenteFRI
Galleria Cavour Green
e la Fondazione Fashion Research Italy hanno promosso un ‘Talk’ sul futuro del comparto ‘fashion’ in Emilia-Romagna coinvolgendo interlocutori di livello, del mondo delle imprese, accademico e delle istituzioni. Tema dell’incontro: ‘Fashion Valley in Emilia-Romagna, quale futuro? Focus sui nuovi talenti e l’Industria 4.0’. Un’occasione, in un contesto di rilievo quale Galleria Cavour Green, per dibattere sulle prospettive di sviluppo del settore ‘fashion’, considerato il 4o pilastro del sistema economico dell’Emilia-Romagna, insieme a food, motor e wellness.
Sono intervenuti il professor Patrizio Bianchi, Assessore Regionale al coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro – Regione Emilia-Romagna, autore del volume 4.0 La nuova rivoluzione industriale’ (Il Mulino); Alberto Masotti, Presidente della Fondazione ‘Fashion Research Italy’; Paola Guidi, Confindustria Emilia, i Business Development Manager  di ‘Bio-on’ e il professor Flaviano Celaschi Presidente Scuola di Ingegneria e Architettura Unibo, e Coordinatore del Corso di studi in Design del prodotto industriale. A introdurre l’incontro, Paola Pizzighini Benelli (Galleria Cavour Green).
Nel territorio emiliano-romagnolo si trovano brand di fama internazionale sia nel campo dell’abbigliamento che nel calzaturiero, con archivi storici unici al mondo e tutto il sistema delle Università, dalla ricerca alla formazione di alte competenze, che promuovono una vera e propria ‘industria della creatività’.
Un ruolo fondamentale nella prospettiva futura del comparto moda nella nostra regione, la giocano l’attività di formazione e la cosiddetta ‘industria 4.0’, ossia la progressiva digitalizzazione e interconnessione delle imprese. Quali le prospettive di sviluppo del comparto ‘moda’? La formazione, l’incubazione di ‘nuovi talenti’ creativi, è al centro del progetto FRIxSCHOOL, con cui la Fondazione ‘Fashion Research Italy’, che fa capo a Alberto Masotti - fondatore dello storico marchio ‘La Perla’, uno dei pionieri della ‘Fashion Valley’ emiliano-romagnola - desidera affiancare le scuole offrendo agli studenti nuove opportunità di sperimentazione ed espressione.
Ma nello sviluppo del comparto ‘fashion’, incide anche l’Industria 4.0, ossia il processo di digitalizzazione che in maniera sempre più incisiva sta coinvolgendo anche le aziende del comparto sul nostro territorio. Di questo ha parlato il prof Patrizio Bianchi, (Assessore regionale al coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro) nonché autore del volume di recente uscita 4.0 La nuova rivoluzione industriale’ (Il Mulino).
L’innovazione, anche nel comparto ‘fashion’, oggi si misura in termini di sostenibilità ambientale, che tra l’altro è anche uno dei codici di Galleria Cavour Green. Nel nostro territorio, l’innovazione è rappresentata da ‘Bio-On’ che ha appena inaugurato una Business Unit ‘Fashion’. Così i managers di Bio-On hanno illustrato come funziona la business unit Fashion Development Material (FDM) specializzata nello sviluppo di nuovi materiali ad alta tecnologia destinati all’industria della moda e del lusso, basati sulla bioplastica Minerv PHAs, naturale e biodegradabile al 100%.
In questa occasione, la creatività degli aspiranti giovani stilisti si vista da vicino. La Green Lounge, infatti, ha ospitato le creazioni dei nuovi talenti del corso Fashion Global Design di Next Fashion School by Carla Secoli, realizzati in occasione del contest “New Heritage: l’archivio FRI incontra la creatività di Next”, organizzato da FRI nell'ambito della prima edizione del progetto FRIxSCHOOL, che ha richiesto la progettazione di una capsule collection ispirata a stampe selezionate dall’archivio della Fondazione e re-interpretate con linee e volumi avant-garde.

Seguici su Facebook!

Galleria Cavour Green è su Instagram

logo galleria

Galleria Cavour Green è un nuovo modo di vivere e far vivere Galleria Cavour. È un contenitore di idee e progetti che aiutino a dare un contributo al rilancio del centro storico di Bologna e delle sue attività più innovative.

Newsletter

Contatti

Indirizzo: Galleria Cavour, 40124 Bologna (BO)
Telefono: 051 226889 - Email: info@galleriacavourgreen.com
VAT: 06520020014
Privacy Policy

fbyt yt